Dipinto rinoceronte

Mercoledì, 14 Febbraio, 2018

r

Il rinoceronte, straordinario mammifero di cui oggi purtroppo restano solo 5 specie delle 30 originarie.

Tre specie vivono in Asia: il rinoceronte indiano, quello di Giava e quello di Sumatra. Un totale di 3.000 rinoceronti, di cui solo 60 esemplari di Giava che rischiano l’estinzione. Due specie vivono in Africa: il rinoceronte nero e il rinoceronte bianco, che sopravvivono soprattutto nelle aree protette e sono entrambi a rischio d'estinzione.

La maggiore minaccia per questi magnifici animali è il commercio di corni. I bracconieri agiscono in modo sempre più massiccio e violento, arrivano da terra o con elicotteri e sparano con armi automatiche lasciando dietro di sé una scia di sangue.  

Un corno viene pagato anche 100mila dollari al chilo ed è questa la maggiore causa della quasi estinzione di queste specie. Il corno di rinoceronte polverizzato viene utilizzato dalla medicina tradizionale cinese per guarire febbre, epilessia, malaria, avvelenamenti e ascessi. Nello Yemen, invece, il corno di rinoceronte viene utilizzato come manico della “Jambiya”, il tradizionale pugnale ricurvo.
Negli ultimi anni grazie ai progetti del WWF la popolazione dei rinoceronti africani è aumentata.

Nella foto: quadro iperrealista del rinoceronte realizzato da Tisha ( Tiziana Sanna )